5-6-7. LUGLIO
ROMA. GAZOMETRO

VIDEOARTE

Lo spazio dedicato alle opere dei video artisti tra i più importanti al mondo.    Lo spazio dedicato alle opere dei video artisti tra i più importanti al mondo.    Lo spazio dedicato alle opere dei video artisti tra i più importanti al mondo.

OPIFICIO 41

Sahej Rahal

5 LUGLIO

19:00 — 21:30
01:30 — 02:30

6 luglio

19:00— 21:00
01:30 — 02:30

Chi è?

Sahej Rahal è un narratore che intreccia fatti e finzione per creare contro mitologie che interrogano le narrazioni che modellano il presente. Il mondo mitologico di Rahal prende forma in sculture, performance, film, dipinti, installazioni, videogiochi e programmi AI, che crea attingendo a fonti che vanno dalle leggende locali alla fantascienza, realizzando scenari in cui esseri indeterminati emergono dalle crepe della nostra civiltà.

Una cosa che devi assolutamente sapere su di lui

Ha vinto il  Forbes Award for Debut Solo Show nel 2014.

Dove ha esposto le sue opere?

La partecipazione di Rahal a mostre collettive e personali include la Biennale delle Immagini in Movimento presso il Centre d’Art Contemporain a Ginevra, la Biennale di Gwangju, la Biennale di Liverpool, la Biennale di Kochi, la Biennale di Vancouver, il Museo MACRO di Roma, Kadist SF, ACCA Melbourne e CCA Glasgow.

© Videocittà 2024

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nuove proposte di Videocittà.

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nuove proposte di Videocittà.