5-6-7. LUGLIO
ROMA. GAZOMETRO

IMMERSIVE EXPERIENCE

TALK

Le installazioni site-specific che danno nuova forma alle architetture del Gazometro.    I momenti di riflessione dedicati all’innovazione.   Le installazioni site-specific che danno nuova forma alle architetture del Gazometro.   I momenti di riflessione dedicati all’innovazione.

Giorgio Moroder
& Quiet Ensemble

NEBULA

G4
5-6-7 LUGLIO
22:00 — 03:00

TALK

TERRAZZA G3
5 LUGLIO
19:30 — 20:00

Cos’è Nebula?

Nebula, l’opera site specific firmata da Quiet Ensemble
con le musiche originali di Giorgio Moroder, realizzata da Eni, con la produzione esecutiva di Eventi Italiani e curata da Videocittà.

Nebula trasforma  il Gazometro  in un suggestivo spazio intergalattico, dove la luce prende forma attraverso un’enorme nube di più di 400.000 LED luminosi.

L’opera prenderà forma attraverso un’enorme nube di laser luminosi, un viaggio cosmico che parte dalla crosta terrestre spostandosi alla velocità della luce attraverso l’immensità del cielo. Con i nostri piedi saldamente radicati nel terreno, solleviamo la polvere con il nostro passaggio. In questo piccolo universo, persino il più insignificante movimento dei nostri piedi può scatenare una rivoluzione per le creature che lo abitano.

Il Talk

Da non perdere il dibattito sull’ immersive experience moderato da Nicolas Ballario, con Giorgio Moroder, Quiet Ensemble, Francesco Dobrovich.

Venerdì 5 luglio alle 20:30 un talk di approfondimento per scoprire il processo creativo, la tecnologia e tutti i dietro le quinte sulla grande installazione Nebula.

Chi sono?

Giorgio Moroder, pioniere dell’uso del sintetizzatore e maestro delle colonne sonore, è riconosciuto in tutto il mondo come una figura chiave della musica elettronica e disco.

 

I Quiet Ensemble sono uno studio creativo di arti digitali, tra i più attivi creatori di installazioni immersive in Europa.

Una cosa che devi assolutamente sapere su di loro

Moroder ha firmato la colonna sonora di Scarface e ha vinto tre premi Oscar:

→ “Fuga di mezzanotte” – miglior colonna sonora 1979

→ “Flashdance … What a Feeling” miglior canzone 1984

→  “Take My Breath Away” (top Gun) miglior canzone 1987

Quest’anno ha ricevuto David di Donatello alla carriera.

 

I Quiet Ensemble hanno partecipato ai più importanti festival internazionali come Noor Riyadh, Sonar, Signal.

Con chi hanno collaborato?

Moroder ha collaborato con stelle come Donna Summer, David Bowie e Daft Punk

Se non l’hai mai sentita corri ad ascoltare l’iconica hit “Giorgio by Moroder” scritta dai Daft Punk per il loro quarto album in studio, Random Access Memories (2013).

Perché a Videocittà 2024?

Giorgio Moroder è un’icona internazionale, legata all’audiovisivo per i successi nel campo cinematografico e pioniere della cultura digitale in ambito musicale.


I Quiet Ensemble sono a Videocittà per la terza volta, rappresentano una delle più brillanti eccellenze italiane della creazione digitale immersiva contemporanea, abituati a creare installazioni legate al rapporto tra uomo e natura, uniche per atmosfere e scala.

© Videocittà 2024

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nuove proposte di Videocittà.

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle nuove proposte di Videocittà.