ANTON YELCHIN – Provocative Beauty

Dal 27 ottobre al 30 novembre 2019
Spazio Field, Palazzo Brancaccio

Dal 27 ottobre al 30 novembre 2019, Spazio Field – nuova realtà espositiva di Palazzo Brancaccio, già sede del Museo Nazionale di Arte Orientale – ospiterà Anton Yelchin – Provocative Beauty, la prima mostra in Italia dedicata ad Anton Yelchin, attore cinematografico e fotografo americano tragicamente scomparso a soli 27 anni, nel 2016.

Noto per i ruoli interpretati in più di settanta film tra cui Star Trek, Green Room, Terminator: Salvation e Alpha Dog, e appassionato di fotografia fin da adolescente, Yelchin aveva iniziato una carriera parallela nel mondo della fotografia, pubblicando le sue immagini e ricevendo commissioni da riviste internazionali.

Curata da Clayton Calvert e Alessio de’Navasques, la mostra raccoglie una selezione di circa cinquantuno immagini, realizzate da Yelchin nel corso degli ultimi sei anni della sua vita: nei grandi saloni di Spazio Field – spazio di ricerca e contaminazione dedicato ai nuovi linguaggi visivi – si snoderà un percorso emozionante che racconta la vita dell’artista.

Le atmosfere saturate e trasgressive di Hollywood rappresentano il passaggio per un viaggio alla scoperta di sè, passando dal grottesco, al sensuale, al surreale, attraverso l’uso di esposizioni multiple e contrasti di luce.

 

Aperto tutti i giorni dalle 11 alle 19 | Ingresso libero