FeST

16 Ottobre
Ex Caserma Guido Reni – Via Guido Reni,7 – 00196 Roma RM

In collaborazione con l’agenzia creativa DUDE, Videocittà presenta uno spin-off di FeST, il nuovo festival delle serie tv nato a Milano nel 2018 e giunto alla sua seconda edizione.

 

TALK 1

Ore 21:00-21:45

Sala Intesa Sanpaolo

 

“Serial Actors – Il mestiere dell’attore, tra piccolo e grande schermo, all’epoca della rivoluzione seriale”

 

Intervengono Lunetta Savino e Massimo Ghini

 

“Come è cambiato negli ultimi anni il mestiere dell’attore di fronte all’esplosione degli immaginari seriali, veri e propri romanzi popolari della contemporaneità? 

Come cambiano le scelte professionali, quali opportunità ma anche quali rischi comporta l’impegno in un’industria audiovisiva che ha tempi ed esigenze nuove e diversificate? 

Ne parliamo con due protagonisti di cinema e televisione, capaci di alternarsi con successo tra entrambi linguaggi, alla scoperta dei loro processi decisionali, dei trucchi del mestiere, delle grandi soddisfazioni e dei piccoli rimpianti” 

 

TALK 2

Ore 21:45-22:30

Sala Intesa Sanpaolo

 

Il caso Romulus – Opportunità e Sinergie tra cinema e nuova serialità

 

Interviene Matteo Rovere

 

“Matteo Rovere, regista di ‘Veloce come il vento’ e ‘Primo Re’, e produttore attivo sia nel campo del cinema che in quello della serialità con la casa di produzione Groenlandia, racconta la genesi e lo sviluppo del progetto Romulus, realizzato con Sky e Cattleya, e destinato alla messa in onda su Sky nel 2020. Un caso esemplare di dialogo creativo tra piccolo e grande schermo, in cui un progetto audiovisivo di ampio respiro viene declinato in modo diverso e complementare sui due media. È  l’occasione per rivolgere uno sguardo più approfondito al moltiplicarsi delle opportunità di scambio tra cinema e serialità”.